News

Sport e tutori: un focus sugli arti da curare

Fare sport è fondamentale sia per la salute che per tutte le dinamiche riguardanti il fisico e la condizione muscolare. Dal calcio al basket, fino ad arrivare la pallavolo, sono numerosi gli sport da praticare e tutti sono accomunati da una circostanza poco piacevole: gli infortuni.

Nella corso della nostra esperienza sanitaria a Parma abbiamo riscontrato più volte che gli infortuni possono capitare da un momento all’altro e costringere a un periodo di riposo forzato.

Per fortuna esistono strumenti ortopedici che permettono di recuperare velocemente e che ti accompagnano nel percorso fisioterapico (quando previsto). Per questo diciamo che tutori e sport sono un binomio perfetto, perché risolvono molte disfunzioni traumatiche e infiammatorie di arti differenti.

Vediamone tre nel dettaglio.

Il gomito

Formato da diverse articolazioni dotate di movimenti propri e particolarmente esposto a patologie degenerative come “il gomito del tennista” o “il gomito del golfista”: la prima è una epicondilite omerale mentre la seconda è denominata epitrocleite omerale;

Il polso

Si tratta di un’articolazione complessa protagonista assoluta del nostro essere multitasking e del nostro fare quotidiano. È composto da legamenti, tendini e ossa che ci permettono di compiere le mansioni più banali, e proprio per questo motivo tende a infiammarsi. Le caratteristiche più importanti di un tutore per il polso, a prescindere dall’entità dell’infortunio, sono sicuramente la capacità di essere ergonomico e di essere facilmente regolabile.

Il ginocchio

Coinvolge  un rilevante numero di movimenti, sia durante le attività quotidiane che nello sport. La scelta del tutore in questo caso dipende soprattutto dall’infortunio e quindi dall’obiettivo di riabilitazione: se si tratta di un recupero leggero si può ricorrere a un ginocchiera elastica, se invece si tratta di un importante trauma la scelta cadrà su un tutore più rigido.

Se volete contattarci per un consulenza sanitaria a Parma o per avere un consulto sulla scelta del tutore più adatto siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
News correlate