Esame Baropodometrico del Passo
L'analisi completa per realizzare plantari su misura
Prenota l'esame online

Eseguiamo l’esame nei seguenti orari:
Lunedi – Venerdì
08,30 – 12,00 / 15,00 – 17,15
Sabato mattina
08,30 – 12,00

Questo test computerizzato permette di analizzare e rilevare in modo dettagliato e altamente preciso l’impronta plantare esatta del piede del paziente tramite due fasi:

  • Test statico: rilevazione dell’impronta caratteristica del soggetto.
  • Test dinamico: variazione dell’impronta durante la fase del passo.


Lo scopo principale di un esame baropodometrico è quello di identificare tutte le problematiche relative al passo di un qualunque soggetto per la realizzazione di plantari su misura e di impronte plantari altamente personalizzate che siano in grado di supportare o correggere tutte le eventuali criticità.

Esame Baropodometrico Statico

In questa fase si ricostruisce la distribuzione della pressione sulla pianta del piede durante la normale fase eretta, ovvero come il nostro peso corporeo si distribuisce quando siamo in piedi a livello di plantare. Così facendo possiamo identificare dove il piede ha bisogno di ulteriore supporto, dove è in sovraccarico e dove invece c’è totale mancanza di appoggio attraverso mappe di calore. In aggiunta, durante il test statico di un esame baropodometrico è possibile individuare il baricentro e la proiezione dei due arti al suolo.

Esame Baropodometrico Dinamico

Durante la fase di test dinamico di un esame baropodometrico del passo si va invece a evidenziare quelle che sono le problematiche in fase di passo a livello motorio. Tutto il ciclo del cammino (attacco/stacco/volo) viene monitorato e analizzato con cura per rilevare eventuali criticità a livello sia motorio che di coordinamento. Durante questa fase di analisi è infatti possibile valutare tutti i dati in merito a velocità di spostamento, lunghezza del passo, rotazione del piede, superficie d’appoggio, carichi, curve di forza, valori medi ed angoli di appoggio.

Realizzazione plantari su misura

In base ai dati raccolti potremo realizzare un plantare su misura e un’impronta plantare studiata nel dettaglio per correggere o compensare problematiche di vario genere. A seconda poi del soggetto si avrà un plantare su misura differente che va da un plantare correttivo per bambini, antalgico per chi soffre di artrosi o biomeccanico nel caso di tendiniti e altri disturbi articolari.
L’esame è della durata di 30’ circa.

Stazione di rilevamento e fasi di acquisizione