Quando mettere i tutori sportivi e quale scegliere

Il momento dei tutori per sport a Parma è questo. Una semplice occhiata alla sezione sportiva di un qualsiasi giornale rivela la vasta gamma di infortuni che affliggono gli atleti, mentre partecipano alle competizioni sportive. Gli articoli scritti dagli esperti proiettano in che modo gli infortuni influenzeranno le possibilità di vittoria di una squadra e ipotizzano quale carriera potrebbe finire a causa di un infortunio di un tipo o dell’altro.

Per esibirsi al meglio, gli atleti dovrebbero preoccuparsi di mantenere il proprio corpo in salute mentre si allenano regolarmente. Indossare tutori sportivi è importante per gli sportivi perché mantengono le articolazioni in movimento in modo naturale. Aiutano a prevenire lesioni e forniscono anche un ulteriore supporto e stabilizzazione per le persone che hanno subito lesioni precedenti.

In effetti, molti atleti professionisti indossano tutori per lo sport per aiutare a proteggere il proprio corpo dagli infortuni. La protezione delle articolazioni con l’uso di tutori sportivi è importante tanto per gli atleti agonistici quanto per gli atleti professionisti. Anche gli sport senza contatto possono metterti a rischio di infortuni, soprattutto se si tratta di correre.

Da Ortopedia Scita, a Parma e a Borgo Val di Taro, offriamo le migliori soluzioni su misura per te. Vieni a trovarci nei nostri punti vendita o visita la nostra sezione e-commerce.

Un tutore per ogni sport

sport parmaQuando si guardano eventi sportivi in TV, non è raro vedere un atleta che indossa un tutore per fare sport a Parma, in genere sulla caviglia o sul ginocchio. Spesso l’atleta indossa il tutore perché è stato precedentemente infortunato e sta cercando un rimedio al suo dolore.

Arriva un momento nella vita di chiunque in cui si ha bisogno di un po’ più di supporto per fornire comfort alle proprie articolazioni. Questa è una situazione in cui gli atleti si imbattono continuamente, spesso in risposta a un’attività di allenamento particolarmente faticosa o durante il recupero da un infortunio.

Naturalmente, anche che non pratica sport in maniera professionistica ha bisogno di un supporto adeguato. Ci sono una varietà di condizioni mediche, situazioni e lavori ad alta intensità che beneficiano, persino richiedono, l’uso di un tutore sportivo.

Se hai mai sofferto di sindrome del tunnel carpale, girato una caviglia o caduto male su un ginocchio, allora hai una certa esperienza con gli con un tutore sportivo. Gli sport dove vengono maggiormente utilizzati i tutori sportivi sono:

  • Basket
  • Calcio
  • Golf
  • Pallavolo
  • Motocross
  • Running
  • Sci
  • Tennis
  • Nuoto

I tutori sportivi più utilizzati

Per coloro che sono attenti alla salute, l’esercizio fisico e l’attività sono una parte importante della nostra routine quotidiana. Tuttavia, ogni sport ed esercizio fisico ha il potenziale per causare lesioni al corpo.

Molte persone fisicamente attive cercano attrezzature che riducano al minimo il rischio di lesioni, come i tutori ortopedici e sportivi. Ci sono tre tipi di tutori che sono più comunemente usati da atleti e allenatori. Questi includono apparecchi riabilitativi, funzionali e profilattici. Infatti, gli atleti di ogni livello di competizione sono spesso soggetti a infortuni. Sono inevitabili e ogni sportivo ha bisogno di un piccolo supporto extra ad un certo punto.

Non importa quale sia lo sport, i tutori e i supporti di Ortopedia Scita offrono tutto ciò di cui un atleta ha bisogno per tornare nella migliore condizione. Quando si verifica un infortunio, spesso un atleta dovrà limitare e proteggere l’area lesa.

I più comunemente usati sono progettati per caviglie, gomiti e ginocchia. In Ortopedia Scita abbiamo una varietà di tutori per lesioni causate da traumi, stress o affaticamento eccessivo:

  • Le patologie traumatiche: distorsioni, fratture carpali/metacarpali, tendiniti
  • Le patologie degenerative: artrosi radicolare, sindrome del tunnel carpale, artrosi
  • Fase di riabilitazione: un buon supporto post-operatorio

Quando è necessario indossare un tutore per fare sport

L’obiettivo di un tutore è fornire supporto esterno per aumentare la stabilità dell’articolazione. I tutori sportivi possono variare in base al materiale utilizzato e possono essere acquistati al banco o su misura. I tutori sportivi sono comunemente utilizzati per:

  • Fratture della gamba o del piede
  • Distorsioni del polso e della caviglia
  • Distorsioni dei legamenti del ginocchio, sia pre che post-operatorio
 

Tra i vantaggi del tutore sportivo, troviamo:

  • Facilmente accessibile, con una varietà di opzioni generalmente disponibili 
  • Allevia il dolore, riducendo lo stress sulle zone doloranti 
  • Limita il movimento di un’articolazione per consentire la guarigione
  • Relativamente facile da indossare/togliere
  • Può fornire ulteriore stabilità per il ritorno allo sport, che richiede maggiori sollecitazioni fisiche al corpo

 

Ricorda di indossare tutori per lo sport quando pratichi attività fisica, così puoi rimanere in salute e continuare a fare ciò che ami di più.

Tutori sportivi su misura a Parma da Ortopedia Scita

tutori sportiviTutti i tutori sportivi possono aiutare la tua riabilitazione da un infortunio legato allo sport o ridurre il dolore causato da un movimento ripetitivo. Abbiamo un’ampia varietà e siamo specializzati in comodi tutori su misura che ti aiuteranno a stabilizzare le aree interessate e a proteggerti mentre sei attivo.

I tutori per sport a Parma di Ortopedia Scita sono appositamente progettati per restituire all’atleta il controllo del proprio sport. I tutori sportivi possono essere utilizzati per lesioni, prevenzione o sovraccarico. I nostri tutori sono sviluppati da un team di specialisti e professionisti dello sport all’interno dei nostri laboratori e possono essere realizzati su misura, in base alle tue specifiche esigenze.

Insomma, è facile intuire che i tutori per sport a Parma di Ortopedia Scita forniscono un buon supporto articolare e rimangono sul posto durante l’allenamento. Che aspetti? Contatta Ortopedia Scita

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!
Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
News correlate