News

A cosa servono le calze elastiche: tutti i modelli qui

calze elastiche parma

Le calze possono fare di più che mantenere i piedi caldi e asciutti: le calze elastiche possono migliorare e prevenire molte condizioni di salute. Le calze elastiche applicano una leggera pressione su gambe e caviglie. Possono aiutare a migliorare il flusso sanguigno dalle gambe al cuore. 

È stato anche dimostrato che le calze a compressione aiutano a ridurre il gonfiore e il dolore alle gambe e alle caviglie: applicando pressione alle gambe, riducono il liquido extra, l’infiammazione e, infine, migliorano il flusso sanguigno attraverso le vene al cuore. Puoi indossare le calze elastiche tutto il giorno, dal mattino e togliendole prima di andare a letto (a meno che il medico non ti consigli diversamente).

Potrebbe essere necessario abituarsi a indossare calze elastiche ma, se si adattano correttamente, non dovrebbero essere dolorose o eccessivamente fastidiose da indossare, per la maggior parte o per tutta la giornata. Dovresti acquistare almeno due paia di calze elastiche, in modo da poterle lavare e asciugare tra ogni utilizzo, proprio come qualsiasi altro indumento. Se hai dubbi sul flusso sanguigno nelle gambe, inizia parlando con il tuo medico. Vieni a trovarci a Parma, in Ortopedia Scita siamo in grado di offrirti i migliori prodotti adatti alle tue esigenze.

 

Cosa sono le calze elastiche e a cosa servono

Le calze elastiche sono appositamente progettate per esercitare pressione sulla parte inferiore delle gambe, contribuendo a mantenere il flusso sanguigno e ridurre il disagio e il gonfiore. Possono essere prescritti dal tuo medico di famiglia se hai una condizione che causa uno scarso flusso sanguigno nelle gambe, come ad esempio:

  • Vene varicose (vene gonfie e ingrossate)
  • Linfedema (quando i tessuti del corpo si gonfiano)
  • Trombosi venosa
  • Sindrome post-trombotica.

Le calze elastiche possono essere quindi essere utili in molte condizioni. Il medico potrebbe consigliarti di indossare calze elastiche per:

  • Stimolare la circolazione nelle gambe
  • Diminuire il gonfiore alle gambe e alle caviglie
  • Migliorare il drenaggio linfatico
  • Gestire l’ipotensione ortostatica o la pressione sanguigna bassa quando ci si alza dopo un periodo in cui si è seduti
  • Impedire al sangue di accumularsi nelle vene delle gambe
  • Prevenire la trombosi venosa profonda nelle gambe
  • Prevenire le ulcere venose
  • Ridurre il dolore correlato alle vene varicose
  • Invertire l’ipertensione venosa

 

Le calze a compressione possono risultare vantaggiose anche per:

  • Gli atleti che a volte indossano calze elastiche sulle braccia o sulle mani per migliorare il flusso sanguigno e l’apporto di ossigeno mentre si allenano o durante la competizione. Alcuni atleti indossano anche bendaggi compressivi per accelerare il recupero post-allenamento.
  • Per chi è costretto su una sedia a rotelle, le calze elastiche possono aiutare a migliorare il flusso sanguigno e ridurre il gonfiore alle gambe.
  • Le donne incinte che tendono a gonfiore alle gambe, ai piedi o alle caviglie potrebbero voler indossare le calze elastiche per ridurre le possibilità di gonfiore. La maggior parte delle donne in gravidanza vede i migliori risultati con le calze a compressione quando le indossa al mattino come misura preventiva, rispetto a quando le indossa dopo aver sviluppato gonfiore.
  • I passeggeri o l’equipaggio dell’aeroplano su voli lunghi potrebbero voler indossare calze elastiche per aumentare la circolazione e ridurre il rischio di sviluppare trombosi venosa profonda o coaguli di sangue.
  • Per le persone in piedi tutto il giorno al lavoro, le calze elastiche possono aiutare a ridurre l’affaticamento, il dolore o il gonfiore, aumentando il flusso di sangue e ossigeno nelle gambe e nei piedi.

 

Quante ore al giorno indossare le calze elastiche

Le calze elastiche sono disponibili in una varietà di taglie, lunghezze e colori. Esistono inoltre diversi livelli di compressione. Per scegliere quale calza elastica sia adatta alle tue esigenze, le tue gambe saranno misurate per vedere di che taglia di calze hai bisogno e il tuo medico di famiglia o l’infermiera verificheranno che si adattino correttamente.

Potrebbe essere necessario indossarli su entrambe le gambe o solo su una. E’ importante indossare le calze a compressione durante il giorno e toglierle prima di andare a letto. Rimettili come prima cosa al mattino. Il tuo medico controllerà i tuoi progressi, ma ricorda che dovresti misurare di nuovo le gambe e sostituire le calze ogni 3-6 mesi.

 

Le calze a compressione graduata 

calze elastiche parmaPuoi acquistare calze elastiche nella maggior parte delle farmacie, nei grandi magazzini e in molti rivenditori online. A seconda del tipo di calza elastica adatta a te, potresti aver bisogno di una prescrizione medica.

Con le calze a compressione graduata la pressione è più forte alla caviglia e diminuisce fino al ginocchio. In caso di edema periferico o ipotensione ortostatica, il medico può raccomandare questo tipo. Infatti, le calze a compressione graduata richiedono generalmente una prescrizione medica e una vestibilità professionale. Le calze a compressione graduata possono evitare che le gambe si stanchino e facciano male. Possono anche alleviare il gonfiore dei piedi e delle caviglie e aiutare a prevenire e curare le vene varicose. Potrebbero anche impedirti di sentirti stordito quando ti alzi in piedi.

 

Calze elastiche di tutti i modelli da Ortopedia Scita a Parma

Stai cercando delle calze elastiche ma non trovi il modello adatto a te? Vieni a trovarci a Parma, in Ortopedia Scita saremo lieti di mostrarti tutte le opzioni di calze elastiche che possono fare al caso tuo. Da oltre 60 anni promuoviamo i prodotti migliori in termini di qualità e risultati.

Chiedi un appuntamento con i nostri esperti e inizia anche tu a godere a pieno dei benefici delle calze elastiche.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!
Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
News correlate